Seguici su

Esplora contenuti correlati

 

COMUNICAZIONI DEL SINDACO - PIANO VACCINALE

31-03-2021

 

Posso finalmente confermarvi che nella giornata di ieri, presso la Farmacia del Castello di Cigognola, sono state consegnate le dosi di vaccino Pfizer Bíontech destinate agli ultra ottantenni residenti nel Comune di Cigognola, assistiti dal Dottor Agostino Barella.

Stante la necessità di provvedere immediatamente alla somministrazione dei vaccini, abbiamo deciso di dare inizio alle operazioni nella giornata di venerdì 2 aprile alle ore 8:30, presso la struttura della RSA “La tua casa” di Cigognola.

Tutti i soggetti interessati, si tratta di 90 persone circa, sono già stati contattati, o lo saranno a breve, per concordare l’orario di accesso alla struttura, onde disciplinare nel modo più agevole l’inoculazione del siero, cui dovrà seguire un breve periodo (circa 20 minuti) di osservazione presso l’area preposta, prima di consentire a ciascuno il rientro al proprio domicilio.

A gestire l’accoglienza ed il deflusso delle persone ci saranno i volontari della Protezione Civile di Cigognola, che ringrazio per la preziosa collaborazione.

Preciso, viste le numerose e comprensibili richieste in tal senso, che non sarà possibile in questa fase effettuare vaccinazioni a domicilio presso i soggetti impossibilitati a muoversi, dal momento che tale incombenza è riservata al personale delle Unità speciali di continuità assistenziale (USCA).

 

 

Tutti coloro i quali si trovano nell’impossibilità di muoversi dalla propria abitazione, devono quindi prenotare la vaccinazione attraverso il portale di ATS, segnalando la necessità di una vaccinazione domiciliare.

Il farmacista Dottor Massimo Fontana, che ringrazio, si è messo a disposizione per aiutare chi sia in difficoltà ad effettuare la prenotazione online.

Aggiungo infine che, come indicato dalle autorità competenti, è stata predisposta una lista di riserva al fine di non sprecare nemmeno una dose di vaccino, compilata (ad esclusiva discrezione del medico curante) con i nominativi di soggetti con età prossima alla soglia degli ottant’anni e con patologie tali da renderli soggetti a rischio, quindi meritevoli di una corsia preferenziale per l’immunizzazione dal virus.

Ringrazio anticipatamente tutti coloro che si sono messi a disposizione per poter realizzare la vaccinazione dei nostri cari anziani, primo passo verso il ritorno alla normalità che tutti stiamo attendendo con ansia da mesi.

Buona giornata a tutti !

(Il Sindaco)

Avv. Gianluca Orioli