Esplora contenuti correlati

 

AMMINITRAZIONE TRASPARENTE - precisazioni dati pubblicati

Le seguenti sottosezioni sono state abrogate oppure le informazioni in esse contenute ai sensi della normativa vigente sono state inserite in differenti sezioni della pagina Amministrazione Trasparente:

 

 

 

 

SCADENZIARIO DEI NUOVI OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - La pubblicazione degli oneri informativi normata dall'art. 34, d.lgs. 33/2013, è stata abrogata dall'art. 43, d.lgs. 97/2016 "Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell'articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche".

ATTESTAZIONE OIV O STRUTTURA ANALOGA

DOCUMENTO DELL'OIV DI VALIDAZIONE DELLA RELAZIONE SULLA PERFORMANCE

RELAZIONE DELL'OIV SUL FUNZIONAMENTO COMPLESSIVO DEL SISTEMA DI VALUTAZIONE, TRASPARENZA E INTEGRITÀ DEI CONTROLLI INTERNI

la pubblicazione degli oneri informativi delle suddette sottosezioni è assolta nella sottosezione Controlli e rilievi sull’amministrazione - Organismi indipendenti di valutazione, nuclei di valutazione o altri organismi con funzioni analoghe Cigognola.

MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI - La sottosezione “Monitoraggio tempi procedimentali” ex D.Lgs 33/13 art. 24 è abrogata ai sensi del D.Lgs n°97/16 del giorno 25/05/2016 - art. 43 comma 1) lettera c).

TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI - La sottosezione “Tempi medi di erogazione dei servizi” è stata abrogata ai sensi del D.Lgs. n° 97/16 del giorno 25/05/2016 - art 278 comma 1) lettera b).

ELENCO DEBITI SCADUTI - con riferimento all’obbligo di Comunicazione dei debiti non estinti maturati al 31 dicembre di ciascun anno di cui all’ art. 7, comma 4 e 4-bis del D.L. 35/2013, convertito con L. 64/2013, si dichiara che, per il Comune di Cigognola alla data della presente comunicazione non risultano debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre e non estinti per somme dovute per somministrazioni, forniture ed appalti e per obbligazioni relative a prestazioni professionali.