Seguici su

Esplora contenuti correlati

 

27 GENNAIO GIORNO DELLA MEMORIA - 10 FEBBRAIO GIORNO DEL RICORDO

27 GENNAIO GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MEMORIA PER LE VITTIME DELLA SHOAH

10 FEBBRAIO GIORNO DEL RICORDO PER LE VITTIME DELLE FOIBE

 

 
27 GENNAIO GIORNO DELLA MEMORIA - 10 FEBBRAIO GIORNO DEL RICORDO
 

In occasione del Giorno della memoria l’associazione culturale L’Officina delle buone idee in collaborazione con la civica biblioteca di Cigognola con il patrocinio del Comune di Cigognola presenta: Vetri rotti di Arthur Miller - lettura scenica a cura di: Enzo Arìa, Elisa Califano, Emanuela Farina, Zelinda Gasparini, Claudio Landolfi

domenica 27 gennaio 2019, ore 17,00 - PoloCivicoCulturale di Valle Cima - Piazza d’Europa Unita 1, Cigognola

Una lettura psicosomatica dell’avvento nazista e dell’orrore dell’Olocausto.

Protagonista del dramma è una donna ebrea americana colta di sorpresa, nel novembre del 1938, dalla notizia della Notte dei Cristalli che arriva da Berlino, dove la montante esaltazione antisemita ha portato squadre di nazisti a distruggere le vetrine dei negozi di proprietà di ebrei.

Ad “andare in frantumi”, contemporaneamente, è anche la sua salute, il suo corpo, la sua mente che somatizza l’evento provocandole la paralisi delle gambe.

I due uomini che le sono più vicini, il marito e il medico, tentano due cure opposte: il primo minimizza le notizie sempre più preoccupanti che arrivano dalla Germania, il secondo le trasmette forza ed energia per reagire (Teatro della Pergola).

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Anche le pietre parlano italiano lettura scenica in occasione del Giorno del Ricordo a cura di Patrizia Buiatti, Patrizia Casarini, Pietro Colombi, Ilaria Evangelisti, Maddalena Pecorini, Caterina Pelizzari, Luca Torciani

domenica 3 marzo 2019,ore 17,00 - PoloCivicoCulturale di Valle Cima - Piazza d’Europa Unita 1, Cigognola

Domenica prossima, 3 marzo 2019, sarà riproposto lo spettacolo Anche le pietre parlano italiano, inizialmente programmato lo scorso 10 febbraio, in occasione del Giorno del Ricordo.

Organizzato dal Comune di Cigognola in collaborazione con l’Associazione culturale L’Officina delle buone idee e l’Associazione Donatori Voce di Broni, si traduce in una lettura scenica, elaborata su testi di Diego Zandel, Jan Bernas e Graziano Udovisi da Maddalena Pecorini e Pietro Colombi, con la supervisione di Novella Limite.

Prosegue così il viaggio nella Memoria che ogni anno il Comune di Cigognola compie attraverso le tragedie che hanno insanguinato il cosiddetto Secolo breve: la Shoah (commemorata quest’anno con la lettura scenica di Vetri rotti di A. Miller), la battaglia di Nikolajewka (la commemorazione si è tenuta lo scorso 3 febbraio) e, appunto, le cosiddette Foibe.